SYNAPTIC BLOG

icona-titolo Perchè avere una pagina facebook?

Perchè avere una pagina facebook? Quali sono i vantaggi?


Bene, spiegare perchè avere una pagina Facebook sia fondamentale per qualsivoglia business non è una cosa facile come sembra. Certamente potrei risponderti semplicemente che “ormai sono tutti su Internet”. OK, ma è meglio andare un pò più nel dettaglio.
Per essere chiari, su internet ci siamo proprio tutti o quasi; sia noi utenti comuni, sia aziende di qualunque dimensione, questo è verissimo com'è altrettanto vero che quando siamo connessi passiamo la maggior parte del nostro tempo sui social network come Facebook o anche Youtube, o eventualmente su piattafarme di e-commerce come Amazon.

Verifica ciò che ti dico: secondo We Are Social, noto portale che si occupa di Social Media Marketing il mondo è sempre più connesso specialmente via device mobili, e se le previsioni per il 2018 hanno confermato la crescita prevista, e logico attendersi altrettanto in futuro.

E Facebook? Anche per il re dei social netwotk i numeri sembrano inarrestabili, e stando a quanto scritto su questo articolo, sembra che il tempo medio che ogni giorno gli dedichiamo sia sempre in aumento, cosi come i suoi iscritti in Italia e nel mondo. Impressionante vero?

Per farvi un' idea su quello che ci aspettiamo nel 2019, il report di We Are Social parla chiaro: I social assorbono sempre più tempo nella vita degli italiani.
Di seguito le infografiche sul Digital Report del 2019.



Fatta questa premessa, passiamo ai fatti con un esempio. Mettiamo il caso che tu abbia una piccola attività commerciale che deve pubblicizzare un proprio prodotto. Forse la prima cosa che ti viene in mente, oltre al passaparola, è stampare i classici volantini o affidarti ai cartelloni pubblicitari, giusto? Perchè vuoi fare come si è sempre fatto.
Ma ipotizziamo, per tenerci bassi con i prezzi, che tu voglia stampare solo i volantini (i cartelloni costano eh?), magari 10000 volantini potrebbero bastare. Si potrebbe ipotizzare un costo di almeno €300. Più i costi di distribuzione, facciamo circa altri €200. C'è anche la tassa comunale sulla pubblicità che potrebbe essere intorno ai €50€. Dimentichiamo niente? La grafica dei volantini chi te la crea? Un grafico anche economico non vorrà meno di €100 se magari ti conosce, ma i prezzi sono solitamente molto più alti. Qui abbiamo superato i €600 nella migliore delle ipotesi...

E non è tutto! Una volta distribuiti i volantini quali analisi hai a disposizione per determinare la reale efficacia del tuo investimento? Certo puoi dedurlo dalle vendite ma cosi saresti troppo sul vago. Invece una pagina Facebook ti fornirebbe tutti questi dati gratis e molto altro ancora. Distribuire volantini poteva avere un senso prima dell'avvento di internet quando ancora la gente li leggeva più facilmente e non li considerava come carta per la spazzatura, mentre adesso preferisce informarsi sul web.
Fra l’altro distribuire volantini è come sparare a casaccio nel mucchio sperando di colpire le persone giuste: significa contattarne circa 10000 per convincerne più o meno 50/100. Quindi avresti speso almeno €600 per convincere bene che vada un centinaio di clienti a comprare da te.
Sicuro che il gioco valga la candela? Ma cosa vendi? Pizze o divani? Ecco che entra in gioco la pagina su Facebook. Averne una al giorno d'oggi è imperativo: porta vantaggi commerciali ed è economica, anche perchè, crearla, è gratis.


Perchè per un’azienda è importante Facebook? torna all'indice paragrafi

Perchè ci siamo tutti. In totale nel mondo gli iscritti superavano a Giugno 2017 lo sbalorditivo numero di 2 miliardi e continueranno a crescere (fonte Wikipedia). Di questi il 66% si collega quotidianamente per oltre 55 minuti!
In Italia invece siamo ormai 34 milioni. Se non ti sembrano molti considera che i bambini e gli anziani probabilmente non hanno un profilo e in ogni caso difficilmente potrebbero essere clienti attivi. Dunque capisci benissimo come sia una straordinaria opportunità per la tua attività avere una pagina Facebook aziendale.

Come dicevo prima creare una pagina su Facebook è gratuito e facile, ti serviranno pochi minuti per farlo. Dovrai inserire le informazioni, mettere una foto profilo, probabilmente il tuo logo, e un’immagine di copertina. A questo punto la domanda è: Come sfruttare al meglio la pagina Facebook?
Qui entra in gioco la figura il Social Media Manager della Web Agency a cui ti sei rivolto con il quale concordare obbiettivi e strategie. Come? Non vuoi affidarti a nessuno per gestire la tua pagina? Perdonami, ma i volantini te li saresti stampati da solo? Li avresti distribuiti da solo? E la grafica l'avresti disegnata tu? Scommetto di no. Perché, oltre a non averne le competenze, tu sei il centro del tuo business, e di certo non avresti tempo per imparare a fare quanto appena detto. Per questo hai bisogno che un professionista ti aiuti. Ma avere una pagina Facebook aziendale è così importante? E perchè?


perchè avere una pagina facebook, utilizzo di facebook in italia


I benefici che hai nel creare una pagina Facebook aziendale torna all'indice paragrafi

  • I vantaggi di avere una pagina Facebook sono davvero molti e strategicamente irrinunciabili!
    Ricorda che i tuoi potenziali clienti sono già su Facebook! Se vedranno che anche la tua azienda lo è, attribuiranno ad essa un'affidabilità e una reputazione maggiore. Sopratutto se la tua pagina è ben curata, ricca di dettagli e di informazioni utili.
  • Report e statistiche subito disponibili. Quando parlavo della distribuzione di volantini, ho fatto riferimento alla totale mancanza di dati da analizzare per quantificare la reale efficacia della tua pubblicità, ricordi? Facebook invece ne offre in abbondanza! Avrai statistiche sul tipo di persone che frequentano la tua pagina Facebook o che interagiscono con i tuoi post che comprendono, ad esempio, genere, età, provenienza.
    Adesso puoi sapere tutto di loro di conseguenza puoi continuamente migliorare le tue promozioni, renderle più mirate, spendendo meno e ottimizzando i ricavi.
  • Customer Service instantaneo Avere una pagina Facebook aziendale è anche un buon modo per mantenere contatti diretti con il tuo cliente tramite i classici messaggi in chat. Se rispondi prontamente a qualsiasi sua richiesta su Messenger infatti, lui percepisce che se ha bisogno di chiarimenti, tu ci sei e non lo abbandoni al suo destino: non deve pensare di telefonare o di venire direttamente da te, ma potrà contattarti comodamente sulla tua Pagina Facebook Aziendale.
  • Più visibilità per il tuo sito. Se hai ha un sito web aziendale, con una pagina Facebook hai l’opportunità che il tuo sito riceva molte più visite. Per esempio utilizzando le apposite inserzioni che spingano gli utenti facebook a visualizzare il tuo sito web. Quindi consiglio caldamente di aggiornarlo e migliorarlo, magari affidandoti ad un professionista.
  • Tieni aggiornati i tuoi contatti. Uno dei vantaggi della presenza su Facebook è la possibilità di tenere facilmente aggiornati i tuoi fan sui tuoi servizi e prodotti. Ma c'è di più: con le inserzioni, puoi fare una cosa che con i classici volantini o i cartelloni pubblicitari non avresti mai potuto fare: profilare il target perfetto del tuo cliente ideale e mostrare le tue campagne ad hoc solo a questa tipologia di utenti! Meraviglioso vero? Quindi solo quella particolare tipologia di cliente che ipoteticamente potrebbe essere interessato a ciò che offri vedrà la tua pubblicità, il tutto a costi irrisori!
    Ad esempio se la tua attività è un'agenzia immobiliare, puoi mostrare le inserzioni con le case che offri, specificando una particolare zona e includendo solo le coppie sposate da poco o che stanno per sposarsi, perchè è più probabile che cerchino casa (ebbene si, Facebook sa anche questo!). In pratica puoi evitare il metodo volantino a chiunque: cioè spendere parecchi soldi per bussare alla porta di tutti sperando di trovare qualcuno interessato.
  • Piano editoriale organizzato. Ovviamente, nel preparare i post o le inserzioni da pubblicare bisogna avere chiare in mente le linee guide della strategia che vuoi attuare. Evita di improvvisare. Se il tuo campo lo permette, cerca di coinvolgere gli utenti e interagire con loro tramite i tuoi contenuti. Un’iniziativa che puo’ incentivare di parecchio la tua pagina Facebook aziendale, è l'utilizzo di contest, ovvero un’attività che coinvolge l’utente in un gioco in cui alla fine si proclamerà un vincitore, a cui verrà assegnato un premio che hai messo in palio. Il grado di interazione qui è elevatissimo: l’utente non solo vede che la tua azienda è presente per vendere, ma è presente anche per donare e interagire con loro. Hai fatto centro.
    Quindi ecco perchè avere una pagina facebook!

perchè avere una pagina facebook


Ma se hai già il tuo profilo personale su Facebook? torna all'indice paragrafi

I vantaggi di avere una pagina facebook aziendale sono moltissimi dicevamo, ma appunto, stiamo parlando di pagine! Non di profili personali. C'è una grande differenza; non commettere anche tu l’errore che fanno in molti: ho visto diverse volte profili personali col nome della propria attività, ad esempio (sto inventando senza fare reali riferimenti): "Pasticceria del Corso" con migliaia di amici, convinti che questo serva a dar loro visibilità, e se magari raggiungono il limite massimo di amicizie creano il profilo "2", quindi doppia gestione del profilo e del tempo speso, risultati limitatissimi. Una pessima scelta, ecco i motivi:

  • Nessuna tipo di statistica. Non hai più alcun dato sui tuoi fan, nè su ciò che pubblichi se hai un profilo personale. Zero. Non sai nulla. E peggio ancora non puoi fare inserzioni.
  • Nessuna campagna pubblicitaria. Ecco, come appena detto questo è in assoluto la mancanza più grave nel caso optassi per un profilo, anzichè una pagina aziendale. Organizzare delle campagne di social advertising scegliendo il pubblico adatto a ciò che offri, e di conseguenza, facendoti accaparrare nuovi utenti. Scordati tutto questo col tuo profilo personale.
  • Multigestione della pagina Facebook impossibile. Se è vero che le pagine facebook possono avere più amministratori, questo non vale per i profili personali. L'unica alternativa è dare la tua username e password a qualcuno di fiducia, sei sicuro di volerlo fare?
  • Impossibile definire il tuo pubblico. Con le pagine Facebook aziendali puoi, a poco a poco, definire con precisione la nicchia di utenti che ti serve per sviluppare il tuo business. Invece col profilo personale procedi a casaccio, a chiedere amicizie a profili che non sai neanche se siano quelli adatti al tuo servizio. In pratica useresti ancora una specie di metodo "volantino" applicato al web.
  • Non potresti fornire informazioni ai clienti. Mentre nelle pagine Facebook aziendali il tuo indirizzo, gli orari d’apertura, e le informazioni di contatto, sono sempre in primo piano, sui profili personali non c'è traccia di tutto questo, un profilo personale non ti da affatto un'immagine professionale. Perchè complicarti le cose?
  • Nessuna indicizzazione sui motori di ricerca. Le pagine facebook aziendali sono indicizzate sui motori di ricerca, i profili personali, assolutamente no. Quindi se un cliente dovesse cercare su Google, la tua attività, gli apparirebbe la tua pagina aziendale, stesso discorso per il sito web.
  • Impossibile programmare i post. Funzione utilissima per pianificare le strategie pubblicitarie: su Facebook é possibile programmare la pubblicazione dei post in qualunque giorno e orario. Col tuo profilo personale dovresti sapere già che è impossibile.
  • Rischio sospensione account. Sappi che se Facebook scoprisse che il tuo profilo privato è utilizzato come se fosse un profilo aziendale, ti sospenderebbe immediatamente l'account! Forse non lo sai ma tutto ciò sarebbe contrario ai termini di utilizzo di Facebook che pretende che un profilo personale sia di una persona fisica col suo vero nome, e che per le attività commerciali vengano usate le pagine Facebook aziendali per pubblicizzare la tua impresa.
  • Limiti numerici. Il profilo privato non può avere più di 5000 amici. Anche se un utente cliccasse sull'opzione "Segui" perchè hai gia 5000 amici e lui non può quindi diventarlo più, questo utente si sentirebbe "di Serie B" poiché alcuni hanno avuto la possibilità di ricevere la tua amicizia, altri no. La pagina Facebook aziendale invece non ha nessun limite.

icona-info  Non sai se è meglio un sito o una pagina Facebook?
Oppure vuoi che la tua pagina diventi conosciuta e porti clienti per il tuo business?

Se sei indeciso e hai bisogno di chiarimenti di qualunque tipo senza nessun impegno contattaci e spiegaci quali sono le tue necessità. Ti risponderemo al più presto.

Conclusione torna all'indice paragrafi

A questo punto credo sia ben chiaro perchè avere una pagina facebook. I vantaggi strategici in termini di notorietà del marchio e redditività sono evidenti, ma occorre sapere sfruttare al meglio un pagina gestendola non in modo "casalingo", ma affidandosi possibilmente a un Social Media Manager, in pratica qualcuno che conosca le dinamiche del marketing sul web.
Non pensare solo a cercare di aumentare il numero di mi piace sulla tua pagina e basta. In realtà, non solo non serve a niente, ma rovineresti addirittura la buona riuscita delle tue inserzioni e dei tuoi post, perchè molti dei tuoi like sarebbero allora frutto dei tuoi inviti selvaggi e non di reali interessi delle persone che ti seguono.
Ripeto, una pagina Facebook aziendale comporta grandi vantaggi ed occasioni, ma non puoi affidarti al classico "cugino che ci sa fare e non ti costa niente" o avrai sprecato solo tempo.

E tu cosa ne pensi? Hai domande o considerazioni da fare?
Per qualsiasi chiarimento non esitare a commentare qui di seguito o a contattarci direttamente al sito oppure alla nostra pagina facebook Ti risponderemo al più presto!

Ultima modifica:
Pubblicato da

Gianluca Corsini

Sei interessato alle nostre promozioni? Seguici su Facebook!