SYNAPTIC BLOG

icona-titolo Come gestire una pagina Facebook

Come gestire una pagina Facebook

Come ti ho più volte fatto capire nei precedenti articoli, le pagine Facebook sono uno strumento formidabile per far conoscere il proprio business. Inoltre gestire una pagina Facebook non richiede particolari conoscenze , ma è chiaro che innanzitutto bisogna partire dal principio, cioè la pagina se ancora non ce l'hai la devi creare.
Dopo di che ovviamente non abbandonarla dimenticandosi di seguirla.

Ragion per cui oggi voglio spiegarti in maniera semplice come creare e gestire una pagina Facebook. Scoprirai tutte le funzioni essenziali per curare la tua pagina e accogliere al meglio gli utenti che la visiteranno. Cominciamo!


Come creare una pagina su Facebook
(se ancora non l'hai fatto)


Prima di tutto, se non hai ancora una pagina, la puoi benissimo creare cliccando sull'apposito link "Pagine", nell'elenco di voci dentro la categoria "Esplora" a sinistra della sezione notizie. Una volta cliccato su "Pagine" infatti si aprirà una nuova schermata con un pulsante verde per la creazione di nuove pagine in alto a destra.

come creare una pagina facebook


Ti troverai una piccola schermata come quella nell'immagine qui sopra, una volta selezionata la categoria iniziale, il percorso ti porterà man mano a compilare i seguenti campi:

  • Tipo di pagina
  • Categoria
  • Indirizzo
  • Aggiungi foto profilo e copertina
  • Aggiungi Pulsante

Assicurati di non tralasciarne nessuno. Come puoi vedere dalle immagini sotto, nella fase successiva ti troverai nella schermata principale della tua pagina.
Per una tua utilità ho inserito dei riquadri rossi attorno a link più importanti che devi cliccare perchè tu possa compilarne i campi, quelli da non tralasciare assolutamente sono: Impostazioni in alto, Informazioni a sinistra, Crea un nome utente per la tua Pagina nella parte centrale della schermata, Vedi tutti i suggerimenti per le Pagine che è subito sotto e servirà alla tua pagina per essere trovata più facilmente, poi c'è Aggiungi un pulsante sotto la foto di copertina. Una precisazione invece la merita il pulsante Invita, perchè riguardo a questo se non hai letto il mio articolo Come aumentare i like di una pagina facebook, ti ricordo allora di usarlo con molta, molta moderazione, perchè se ne ne abusi potresti ottenere risultati decisamente controproducenti

come guadagnare con facebook


Ovviamente per ogni link che clicchi si aprirà una nuova pagina o una schermata specifica da compilare secondo le specifiche della tua attività. Una efficace gestione della tua pagina Facebook passa proprio da qui, cioè dall'accuratezza di informazioni, descrizioni, info sui prodotti e servizi che offri tramite la tua pagina.


icona-info  Non sai se è meglio un sito o una pagina Facebook?
Oppure vuoi che la tua pagina diventi conosciuta e porti clienti per il tuo business?

Se sei indeciso e hai bisogno di chiarimenti di qualunque tipo senza nessun impegno contattaci e spiegaci quali sono le tue necessità. Ti risponderemo al più presto.


Gestione della pagina Facebook


Come dicevo prima, se hai provveduto a rendere completa e funzionale la tua pagina, sei già a buon punto. Se hai curato, le descrizioni su chi sei, su cosa proponi e perchè lo fai, sui contatti e il luogo in cui ti trovi ecc, se oltre a questo hai anche curato le immagini del profilo e quelle dei post, allora hai già fatto un buon lavoro. Fin qui.

Già, perchè fin'ora hai solo abbellito il tuo negozio virtuale che Facebook ti mette a disposizione, un pò come se fosse uno sterminato centro commerciale con oltre 2 miliardi di clienti potenziali (parliamo degli effettivi iscritti su Facebook ad oggi!) e tu hai aperto gratuitamente un negozio proprio qui.
Ora devi solo far in modo che "qualcuno" tra questi 2 miliardi di iscritti/potenziali clienti si accorga della tua attività e decida di seguirla... Ma come?

Di questo ne abbiamo sicuramente partlato in questo articolo su come aumentare i Like di una Pagina Facebook, ti consiglio assolutamente di leggerlo, ma avere più "mi piace" non deve essere nè il tuo unico pensiero, nè lo scopo della tua pagina!

Gestire una pagina Facebook prevede anche altro, innanzitutto devi aver ben chiaro in mente la tipologia del tuo cliente ideale perchè è a lui che ti rivolgerai, è lui che dovrebbe leggere ed interagire con i tuoi post: Che fascia di età ha? Che sesso? Vive in una zona specifica o per il tuo business non ha importanza? In quale fascia di reddito lo puoi collocare?
E non solo, ma il tuo business che caratteristiche ha? Il tuo cliente è l'utente comune o ti rivolgi ad altre attività commerciali? Vendi prodotti o servizi come se fossero pane o automobili? Cioè molti prodotti di basso costo con una certa frequenza o pochi prodotti ma molto più costosi? E cosi via...
Oppure se hai semplicemente un blog, chi sono i tuoi lettori? Scrivi in un settore in cui è facile pubblicare molti contenuti o no? Come vedi, senza avere ben chirao chi sei e chi è il tuo cliente ideale non vai lontano.
Oltre a questo impara a sfruttare sia i mezzi che le opportunità che Facebook ti mette a disposizione esistono alcune Best practices di cui devi ricordarti:


  • Sfrutta i Report e le Statistiche.Facebook offre statistiche in abbondanza sul tipo di persone che frequentano la tua pagina come lo strumento Insight di cui puoi avere maggiori informazioni su questo articolo, ma anche su chi interagisce con i tuoi post e inserzioni che comprendono, ad esempio, genere, età, provenienza, interessi, ecc. Queste ultime le trovi alla voce Report delle campagne pubblicitarie su Gestione Inserzioni.
    Adesso puoi sapere tutto di loro di conseguenza puoi continuamente migliorare le tue promozioni, renderle più mirate, spendendo meno e ottimizzando i ricavi.
  • Assistenza instantanea. Ricorda sempre di mantenere contatti diretti con il tuo cliente tramite i classici messaggi in chat o rispondendo ai loro commenti ai tuoi post. Se rispondi prontamente a qualsiasi sua richiesta infatti, lui percepisce che se ha bisogno di chiarimenti, tu ci sei: cosi non sarà costretto a telefonare o a venire direttamente da te, ma potrà contattarti comodamente sulla tua Pagina Facebook Aziendale.
  • Più benefici anche per il tuo sito. Se hai ha un sito web, tramite la tua pagina Facebook hai l’opportunità che il tuo sito riceva più traffico. Per esempio utilizzando le apposite inserzioni che spingano gli utenti a visualizzare determinate pagine del tuo sito. Quindi consiglio vivamente di aggiornarlo e migliorarlo, magari affidandoti ad un professionista.
  • Aggiorna sempre tuoi contatti. Con Facebook hai sempre la possibilità di tenere aggiornati i tuoi fan sui tuoi servizi e prodotti. Ma c'è di più: con le inserzioni, puoi profilare il target perfetto del tuo cliente ideale e mostrare le tue campagne ad hoc solo a questa tipologia di utenti! Stupendo vero? Quindi solo quella particolare tipologia di cliente vedrà la tua pubblicità, in quanto ipoteticamente potrebbe essere interessato a ciò che offri, il tutto a costi molto più bassi rispetto alla normale pubblicità!
    Ad esempio hai un'agenzia immobiliare, puoi mostrare le inserzioni con le case che offri, specificando una particolare zona e includendo solo le coppie sposate da poco o che stanno per sposarsi, perchè è più probabile che cerchino casa (ebbene si, Facebook sa anche questo!). In pratica puoi evitare il metodo volantino a chiunque: cioè spendere parecchi soldi per bussare alla porta di tutti sperando di trovare qualcuno interessato.
  • Pianificazione editoriale. È chiaro che nel preparare i post o le inserzioni da pubblicare dovrsti avere chiare le linee guide della strategia che vuoi attuare. Evita di improvvisare. Se il tuo campo lo permette, cerca di coinvolgere gli utenti e interagire con loro tramite i tuoi contenuti, come post, sondaggi, ecc.
  • Usa il plugin di Facebook. I Plugin di facebook non sono altro che porzioni di codice da inserire nel tuo sito, (o veri e propri plugin se usi WordPress) per far si che compaiano elementi in grado di far interagire i visitatori del tuo sito con la tua pagina facebook, ad esempio: il box per i commenti a fine pagina, il pulsante "Mi piace" o quello "Condividi" ecc. Sono utilissimi per portare visitatori dal sito alla tua pagina, e per condividere le tue pagine web su facebook, portando possibilmente altri futuri visitatori! Se non sai come fare, chiedi a noi.
  • Usa il Pixel di Facebook. Anche questo è un codice ( o un plugin) da inserire nella tua pagina, l'utente non vedrà nulla in più sulla tua pagina, ma tu potrai "tracciarlo" ovviamente in forma anonima per il rispetto della sua privacy, in modo tale da creare delle inserzioni apposite per i visitatori del tuo sito
    Questi sono i consigli principali che mi sento di darti, in breve: ecco come gestire pagina facebook!

icona-info  Non sai se è meglio un sito o una pagina Facebook?
Oppure vuoi che la tua pagina diventi conosciuta e porti clienti per il tuo business?

Se sei indeciso e hai bisogno di chiarimenti di qualunque tipo senza nessun impegno contattaci e spiegaci quali sono le tue necessità. Ti risponderemo al più presto.


come gestire una pagina facebook


Conclusione


Gestire una pagina Facebook come ti dicevo, non è complicato, ma bisogna uscire dall'ottica che molti hanno (specialmente nelle piccole attività) di accaparrarsi più Like possibili e al contempo proporre a ripetizioni solo post di vendita. Questa strategia non porta a nulla, otterrai solo di annoiare e assuefare i tuoi fan con molteplici post di vendita o promozioni tutti simili uno all'altro.

Offrigli invece qualcosa che possa interessarlo, incuriosirlo, portarlo a interagire con ciò che pubblichi, (come ad esempio, Like sul post, condivisioni, commenti) coltiva nel tempo questo tipo di rapporto e solo in un secondo momento passa a post che mirino alla vendita.
E tu cosa ne pensi? Hai domande o considerazioni da fare?
Per qualsiasi chiarimento non esitare a commentare qui di seguito o a contattarci direttamente al sito oppure alla nostra pagina facebook Vi risponderemo al più presto!

Articolo del
Pubblicato da

Gianluca Corsini

Sei interessato alle nostre promozioni? Seguici su Facebook!